sabato 29 agosto 2009

Noiose abitudini

In questi giorni sono stato un po' "preso" da una serie di attività piuttosto "noiose", ma inevitabili, oltreché utili, fra cui la lettura del Report di Agosto di "MessageLabs Intelligence" (www.messagelabs.com).

Da cui si deduce che "morto un Papa, se ne fa un altro". Ossia, chiuso il Provider "Real Host" di Riga (Latvia), che ospitava i "control center" della Botnet chiamata "Cutwail", nel giro di due giorni la suddetta Botnet si è riorganizzata ed è come risorta dalle proprie ceneri. Senza contare che le altre Botnet sono ben vive e attive.

Anche sapere che oltre l'88% delle e-mail contiene "spam" (immondizia: come, non ve ne eravate accorti?), fa passare la voglia di aprire il client di posta elettronica.

Ogni 350 e-mail circa, qualcuno tenterà di farvi cliccare su un link che avrà conseguenze poco piacevoli per il vostro prezioso PC (un po' meno, se avete un MacIntosh).

I cosiddetti "social network" (Facebook, Twitter, ecc.) sono "luoghi" simpatici ma  pericolosi, quasi più delle discoteche. Ci si possono fare brutti incontri.

Per i dettagli: leggetevi il report :)

Nessun commento:

Posta un commento